Presentazione

Un numero speciale dedicato al turismo slow

Le Foto di Benedetta Andreolli

comunita -.jpg

Negli scatti di questo mese Benedetta Andreolli fotografa le raccolte di gruppo della Comunità Frizzante
Fb BenedettaAndreolliPhotography 
benedetta.andreolli.photography@outlook.it

Cari soci e amici,

In questo numero cerchiamo di riflettere su alcuni aspetti del turismo lento e sui nuovi sviluppi del settore in un'ottica di sostenibilità e attenzione ai territori.

Tanti contributi per conoscere esperienze e progettualità che stanno animando il Trentino (e non solo). Quel che è certo è che il tema del turismo, così radicato nei territori e per sua natura non de-localizzabile, esemplifica la necessità di ragionare in termini “glocali” in cui il contesto particolare diventa protagonista delle dinamiche globali e si inserisce nei grandi cambiamenti che la pandemia e la crisi climatica devono innescare. 

Le Foto di Benedetta Dolecki

Benedetta Dolecki (1).jpeg

La riserva naturale del Lago di Loppio è la più estesa del Trentino. Il bacino lacustre si è prosciugato alla fine degli anni Cinquanta, la  piccola valle che ora occupa la sede del lago è ricca di una vegetazione spontanea di prateriaumida e palustre. Prevalgono le associazioni vegetali di erbe infestanti e pioniere delle zone umide, ma vi sono anche associazioni erbacee palustri, come pure lembi di boscaglia igrofila. Al centro un'altura, che fino agli anni Sessanta era l'isola di Sant'Andrea dove si trovano i resti di un antico insediamento fortificato.

Benedetta Dolecki (2).jpeg